Sixty 5

UNA MIGLIOR ERGONOMIA ED UN COMFORT OTTIMALE.

Slanciato, intrepido, bramoso di vento e spruzzi, preciso ed elegante, il SIXTY 5 è fatto per navigare il conosciuto e lo sconosciuto, per condividere l'avventura con coloro che lo amano offrendo loro, in special modo, di essere un tutt'uno con la barca.

STERNI: OPPORTUNITÀ UNICHE PER UNO YACHT DI QUESTA CATEGORIA

"Con gli scafi slanciati in curve scolpite, il SIXTY 5 esprime la sua appartenenza al mondo degli yacht a vela di lusso.

Il segreto della sua bellezza sono le linee sensuali, una combinazione tra tradizione e modernità, che orchestrano le sue proporzioni generose."

Patrick le Quément - Designer degli Esterni

INTERNI: LUSSO E COMFORT VANNO SI ABBINANO A SPAZIO LUCE.

"A bordo del Lagoon SIXTY 5, potete bearvi di una vista mozzafiato a 360° sull'orizzonte. Verso prua o verso poppa, il vostro sguardo si protende verso l'oceano. Il quadrato è comodo e lussuoso con spazi aperti inondati dalla luce. Lo stesso spirito si estende alle cabine che godono di una buona altezza interna, un'eccellente vista e luce naturale. Il livello di rifinitura degli scafi riflette il lusso del quadrato mentre nella cabina dell'armatore è stato migliorato il concetto proposto inizialmente sul Lagoon 620, con accesso diretto al mare a poppa. Naturalmente, il mio luogo preferito a bordo è la suite armatoriale che coniuga lusso ed eleganza."

Massimo Gino - Nauta Design

UN ARMO ARRETRATO, PER MANOVRE FACILI E ALTE PRESTAZIONI

"Il SIXTY 5 è uno yacht a dimensione umana. Amo profondamente navigare a vela e il SIXTY 5 non poteva non essere una barca molto facile da usare per poter viaggiare lontano a vela e comodamente con l'ottima tenuta del mare ereditata dal suo fratello maggiore. Sogno di partire per una lunga crociera. Le sue lunghe gambe gli permettono di masticare miglia e di assaporare il comfort degli scali."

Marc Van Peteghem – VPLP design